sabato 16 marzo 2013

Fare di necessità virtù


Quando un progetto è low-budget si deve fare (e si fa con piacere, spirito d'iniziativa e creatività) di necessità virtù.

Ed ecco allora che il calendario di Marzo 1966 l'ho fatto io a mano, stampando su carta fotografica un'immagine di Marzo 1966 appunto (con persino gli orari di alba e tramonto del sole in quel mese di 47 anni fa) e incollandola sopra un giornale in modo che, una volta appeso, risulti spesso come un calendario normale.

Qui di seguito le foto.

Intanto ricordo la nostra presenza su Eppela perchè, per quanto l'ingegno faccia la sua parte, un piccolo budget è necessario comunque: 
http://www.eppela.com/ita/projects/349/cortometraggio-masche



















venerdì 15 marzo 2013

Terza puntata radio


E siccome non ci fermiamo mai nella realizzazione di questo cortometraggio, ecco che è online su Spreaker la terza puntata radio in cui parlo della (spinosa) ricerca di finanziamenti... ma non solo

Buon ascolto al link

http://www.spreaker.com/user/flavy/crownfunding



Stay tuned!

venerdì 8 marzo 2013

Nuovo video!

Eccomi,

nuovo video in cui io parlo (x un quarto d'ora aiutooooo eheh) del progetto "Masche" in maniera spero abbastanza approfondita


Ne approfitto per segnalarvi che il 15 Marzo il nostro progetto sbarcherà sulla piattaforma di crowfunding Eppela e che saremo davvero felici se vorrete diffonderne la notizia (più quote abbiamo, più il progetto potrà andare presto in porto e questi ricordi diventare anche i vostri!)


http://vimeo.com/60177435


Stay tuned!

domenica 3 marzo 2013

Radio!

Ecco un'altra bella novità!

Ho aperto uno spazio radio online in cui farò delle puntate dedicate al cortometraggio, con anticipazioni, news...

Seguitemi quindi all'indirizzo:  

http://www.spreaker.com/user/flavy

Vi aspetto, il lavoro procede!



sabato 2 marzo 2013

Recupero foklore

"Masche" vuole essere l'avvio di un recupero, in chiave audiovisiva, di realtà ormai lontane ma accadute nelle nostre campagne, aspetti che magari oggi possono far sorridere ma che sarebbe un gran peccato non poter più ricordare tra vent'anni...
Recuperiamo e manteniamo vivo un patrimonio di ricordi collettivo!


Nella mia ricerca audiovisiva, ho scelto di perseguire il filone della riscoperta di tradizioni e realtà "di una volta" perchè sono una grande appassionata di queste tematiche e credo che, chi più chi meno, ogni luogo e/o persona conservi qualcosa che vale la pena di tramandare.

E trovo magnifica la possibilità che ci dà il mezzo video: possiamo davvero vedere, seppur interpretati, fatti e realtà di cui ci restano soltanto testimonianze orali o scritte.

Crediamo in questa grande magia!